Sinossi

Synopsis

Gli inquilini di uno stabile si riuniscono per difendere la loro condizione di “normalità” messa a repentaglio dalla presenza di una nuova inquilina “strana e straniera”. in parossistica e superstiziosa autosuggestione, si sentono legittimati ad avere ogni diritto e ad usare qualunque mezzo per difendere sé stessi e ciò che hanno acquistato.

Il paradosso della follia che man mano monta diverte e provoca riflessioni su comportamenti razzisti e demonizzanti nei confronti delle diversità e degli stranieri.

Scorre sangue, la gente si ferisce e muore in una carneficina che è conseguenza della ottusità, della ignoranza e della paura.

Durata: 19 minuti

Genere: Cortometraggio, Fiction Noir

The movie targets a young audience that, whilst enjoying the show and its progressive frenzy, is provoked to think about racism and xenophobic behaviours.

The main characters in the movie strive to protect their “normal lives” and welfare, and, in doing so, they fill legitimate to use any means to defend themselves and their wealth in a paradoxical crescendo of insanity that brings them to self destruction and collective panic.

It is a blood shed. People are injured and die as a result of their fears, ignorance and adversity to unconventional people.

Running time: 19 minuti

Genre: Cortometraggio, Fiction Noir

Cast

MILENA VUKOTIC
AVE GAZI
VINCENZO CROCITTI
RENATO CAMPESE
SALVATORE GIONCARDI
ANTONIO LANNI
EVA MACIULLI
PAOLA SEBASTIANI
ALCIDE PASQUINI
ELENA GALLONI

Crediti

Credits

Direttore Produzione:LUIGI GALLONI
Organizzatore:STEFANO PEGORARO
Regia:GIULIA ORIANI
Ass. Regia:RAFFAELE MANCO
Aiuto Regia:FRANCESCO IMPOSIMATO
Segretaria Edizione:DANIELA BRICCA
Diret. Fotogr. e Operat:MASSIMO FRANCHI
Assistente Operatore:SASHA ROSSI
Fonico:DARIO TODERO
Scenografo:GIAMPIETRO PREZIOSA
Attrezzista:NINO APREA
Aiuto Scenografo:GIULIA PELLEGRINI
ELEONORA CUNICO
Costumista:GINEVRA POLVERELLI
Sarta:CAMILLA GIULIANI
Truccatore:SIMONE MARCHI
Parrucchiere:CLAUDIA CORRIDI
Segretaria di Produzione:MARA MARINACCI
Tecnico Luci:CARLO ORIANI